Trapianto di capelli e PRP

Home / Trapianto di Capelli / Trapianto di capelli e PRP

PRP nel trapianto di capelli

Il trapianto di capelli, è ormai diventato una pratica abituale e molto richiesta, la tecnica FUE assicura ottimi risultati ormai da molti anni e permette di trapiantare fino a 5000 GRAFT durante un’unica megasessione. Il trattamento PRP è il complemento per aiutare la rigenerazione delle cellule e la crescita dei nuovi capelli trapiantati.

tratamiento_prp_trasplante_pelo

Cos’è il PRP?

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine) viene utilizzato nei nostri interventi per mantenere vitali e naturalmente nutriti i follicoli tra l’espianto e l’impianto. Il plasma utilizzato proviene dal paziente stesso, questo garantisce un’assoluta compatibilità ed evita l’utilizzo di qualsiasi sostanza chimica o estranea al nostro corpo.

Il PRP è molto utilizzato in vari ambiti, ad esempio  per il trattamento di lesioni anche gravi di sportivi ad altissimo livello (come le ginocchia dei giocatori di football), consentendone la guarigione in tempi dimezzati.

I fattori presenti nel PRP stimolano e rigenerano le cellule staminali dei tessuti trattati. Il suo utilizzo offre quindi vantaggi evidenti, in particolare nel trapianto di capelli si utilizza per:

  1. I follicoli espiantati vengono conservati in questa soluzione mantenendosi in un ambiente naturale, senza rischio di danni, fino al momento dell’impianto (2 o 3 ore)
  2. La zona trattata guarisce più rapidamente
  3. Le radici dei capelli fini e deboli si attivano e rinvigoriscono
  4. Le radici dei capelli trapiantati si adattano più velocemente al nuovo tessuto
  5. Le piastrine di cui è ricco il PRP rilasciano varie sostanze che incentivano la riparazione dei tessuti e influenzano il comportamento delle altre cellule, diminuendo l’infiammazione e stimolando la formazione di nuovi vasi sanguigni.

Cosa contiene il PRP?

Il PRP contiene 7 fattori di crescita:

  1. PDGF (fattore di crescita derivato dalle piastrine)
  2. TGF-ab (fattori di crescita trasformante alfa e beta)
  3. EGF (fattore di crescita epidermico)
  4. FGF (fattore di crescita dei fibroblasti)
  5. IGF (fattore di crescita simile all’insulina)
  6. PDEGF (fattore di crescita epidermico derivato dalle piastrine)
  7. PDAF (fattore di angiogenesi derivato dalle piastrine)

Se i capelli sono sottili e indeboliti nella zona di trapianto, il PRP li aiuta a rinvigorire e crescere.

Il PRP è ottenuto, come abbiamo visto, dalle nostre stesse cellule sanguigne, per cui il suo utilizzo non provoca alcun effetto collaterale. Può essere quindi utilizzato da tutti con sicurezza e senza alcuna controindicazione.

La “International Society of Hair Restoration Surgery” (www.ishrs.org), con sede in USA, ha pubblicato uno studio scientifico nel quale si raccomanda l’uso del PRP per il trapianto di capelli.

Questo trattamento ha un costo approssimativo di €400 ed è incluso in tutti i pacchetti offerti da Microfue.

 

Certificazione di qualità della nostra clinica in Turchia

La nostra clinica è stata premiata dal JCI E.E.U.U. (Joint Commission International), una delle poche istituzioni che rilasciano riconoscimenti internazionali nell’ambito della salute, e ha di recente ottenuto un accordo di cooperazione con il Ministero della Salute Turco.

Le linee guida di JCI sono considerate a livello mondiale il gold standard del sistema sanitario, una ulteriore garanzia di sicurezza e professionalità per la struttura e il cliente.

 

Ricerche frequentiPrezzo del trapianto di capelli – Alopecia Areata – Finasteride prezzo – Proscar prezzo –  Aloe Vera per i capelli – Trapianto di capelli – Quanto crescono i capelli mese dopo mese – Minoxidil risultati – Trapianto di capelli in Turchia prezzo – Trapianto di capelli in Turchia – Anagen

 

Trapianto di capelli e PRP
5 (100%) 2 votes

WhatsApp Logo Whatsapp